I falsi miti dentali che non si dovrebbe credereCi sono molti miti dentali e rimedi casalinghi che vengono alle nostre orecchie da amici e conoscenti o che leggiamo su pagine internet. Tuttavia molti di loro non sono veri e possono causare problemi alla nostra salute orale. Per tutto questo, dalla scuola di dentisti e stomatologi di Valencia (ICOEV) analizziamo i 18 più comuni, spiegare perché non dovremmo crederli e chiarire la realtà su di loro.

1-la carie dentaria non influisce sulla carie finale.

Falsa convinzione di essere stato responsabile di gravi problemi nella dentizione definitiva.  La carie deve essere trattata il prima possibile.

2.- Le carie fanno sempre male.

Falso. Una cavità può essere presente in un dente, soprattutto nello smalto, senza che il paziente senta dolore. Inoltre, se le cavità raggiungono l’area del dente e il dente perde la vitalità del suo nervo, potrebbe non notare alcun dolore. Il dolore inizia quando l’infezione si diffonde al dentista a contatto con bevande calde o fredde o zuccheri. Se l’infezione raggiunge il nervo, può infettarsi e il dolore aumenta. Le revisioni periodiche sono lo strumento migliore per rilevare le cavità nel tempo.

3-la gravidanza causa perdita di denti nella madre a causa della mancanza di calcio.

Falso mito, durante la gravidanza l’alterazione ormonale produce cambiamenti nelle gengive aumentando il deposito di batteri. Hanno un aumentato rischio di gengivite e carie. Ecco perche ‘ le donne incinte hanno bisogno di estrema igiene dentale e di controllare con il dentista durante la gravidanza.

4-la gomma da masticare sostituisce la spazzolatura.

Falso mito diffuso. Aiuta a generare più saliva e migliorare il PH, ma in nessun caso può sostituire il filo interdentale, lo spazzolino da denti e lo spazzolino da denti.

5-il bicarbonato fa bene allo sbiancamento dei denti.

Anche se precedentemente usato come candeggina, non è raccomandato in quanto è molto abrasivo e causa danni allo smalto. Lo sbiancamento dentale dovrebbe essere fatto solo da un dentista.falsi miti

6 – le perline non macchiano i denti.

In linea di principio, il collutorio non dovrebbe macchiare i denti ora, quelli che contengono la cloresidina stessa macchiano i denti se usato continuamente. Il suo tempo di utilizzo deve essere segnato dal dentista.

7.- Basta sciacquarti la bocca. Falso.7.- Basta sciacquarti la bocca. Falso.

Il risciacquo è un metodo complementare per migliorare l’igiene dentale, ma in nessun caso è un sostituto della spazzolatura o del filo interdentale.

8-le otturazioni di amalgama (otturazioni di mercurio) sono tossiche.

E ‘ falso. Le principali organizzazioni dentistiche del mondo (International Dental Federation, American Dental Association, General Council of dentists). ecc.) considerare queste guarnizioni sicure, resistenti e di lunga durata.

9-i denti sono responsabili dell’alito cattivo.

Questo è per metà falso come l’alito cattivo appare a causa della mancanza di igiene dentale e l’accumulo di detriti e batteri. A volte ha la sua origine in problemi gastrointestinali.

10-i denti della saggezza devono sempre essere rimossi.

Essi devono essere rimossi solo quando la loro posizione e sviluppo causano infezioni o problemi per il resto dei denti. Ogni caso deve essere valutato da un dentista.falsi miti

11-l’aspirina sul dente elimina il dolore. Falso.

E ‘ una vecchia credenza che ha causato seri problemi alla gomma.  Oggi l’AAS è usato per altri disturbi.

12-i denti con copertura dentale sono immuni alla carie dentale.  

Falso. La mancanza di igiene produce cavità sotto le coperture che sono molto difficili da individuare.

13-Gli Impianti Sono Per Tutta La Vita.  Niente è per sempre.

Ancora una volta, la mancanza di igiene dentale, l’accumulo di batteri e la fisiologia del paziente influenzano la loro durata.

14.- Spoglie per la pulizia dentale o graffia i denti.

Falso. La pulizia dentale serve a rimuovere la placca e il sarro depositata nei denti e quindi evitare patologie future, come la periodontite, anche colloquialmente conosciuta come “piorrea”. Si consiglia almeno una pulizia all’anno.

15.- I pennelli duri puliscono meglio dei pennelli morbidi.

Falso. Tutti i pennelli svolgono la loro funzione igienica nello stesso modo, e pennelli duri hanno dimostrato di causare lesioni alle gengive del paziente.

16.- Se hai la “piorrea”, perdi tutti i denti. Falso.

La periodontite o la piorrea possono causare la perdita di alcuni pezzi dentali, ma solo se la malattia non è trattata o si trova in uno stadio altamente sviluppato.

17-le dentiere sono per tutta la vita.  Falso.

I materiali devono essere sostituiti da usura e contaminazione. Il tessuto gengivale si evolve nel corso degli anni in modo che la rigidità della protesi possa causare disagio, motivo per cui dovrebbe essere rivisto o sostituito in clinica.

18-protesi dentali possono trattare i pazienti clinicamente. 18-protesi dentali possono trattare i pazienti clinicamente.

Falso. La protesi dentale nota anche come dentista-428649_640 “Dentista Medico” produce la protesi prescritta dal dentista e dal dentista è l’unica persona formativa e legalmente addestrata a lavorare sulla bocca del paziente. Sono professioni complementari ma non sovrapposte, poiché la protesi in nessun caso può avere un contatto clinico con il paziente in quanto costituirebbe un reato di intrusione.

 

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here