Malattia polmonare ostruttiva cronica: cause, sintomi e trattamento della malattia COPDI sintomi della malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO), sebbene abbastanza evidenti, sono spesso confusi con altre malattie. Non si può prendere fiato quando si entra al secondo piano? Sei tormentato da una tosse mattutina? Non sottovalutare tali sintomi. Può essere una broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) da cui soffre circa. 2 milioni di polacchi. Quali sono le cause della BPCO? Come viene trattata la malattia polmonare ostruttiva cronica?

Bpco, una malattia polmonare ostruttiva cronica per molti anni non dà sintomi. Un’espressione misteriosa nel nome della malattia “ostruzione”. In medicina significa restringimento del diametro interno (luce), ad esempio, vasi sanguigni o bronchi. In questo caso, è una significativa contrazione delle vie respiratorie. Il paziente non può spingere fuori l’aria dai polmoni, anche se la sua entrata può essere difficile. Una persona che sperimenta l’ostruzione delle vie aeree dei bronchi si sente mancanza di respiro, oppressione toracica e spesso sente il proprio respiro affannoso.

Il fumo è la causa principale della BPCOIl fumo è la causa principale della BPCO

La causa principale dello sviluppo della malattia è il fumo di tabacco. Nel fumo di sigaretta è più di 4 mila. composti che entrano nei polmoni. Sono così fortemente velenosi che mobilitano i polmoni per la difesa, cioè producono più muco. Anche la parte contenuta nel fumo di sostanze, blocca il movimento delle ciglia e li distrugge, privando i polmoni capacità autopulente. Si sviluppa una malattia chiamata infiammazione cronica dei bronchi, che è il primo sintomo della tosse. Sostanze tossiche, provenienti dal fumo, ma anche l’inquinamento dell’aria di essere giudicato nel gateway pokrywającym vie respiratorie – la trachea, i bronchi, i minimi oskrzeliki (alle loro estremità si trovano le bolle). Il muco trattiene le impurità, quindi milioni di ciglia microscopiche li spostano ritmicamente nella gola. Tosse e grunting, la maggior parte di loro eliminazione.

LEGGI ANCHE:

  • Il dolore al seno può essere un sintomo di malattie pericolose. Fai un test
  • I disturbi respiratori possono essere un sintomo della malattia. Cause di disturbi respiratori
  • Fibrosi polmonare idiopatica (indipendente) – sintomi e trattamento

Come si sviluppa la BPCO?Come si sviluppa la BPCO?

Tuttavia, la maggior parte delle tossine entra negli alveoli. Per neutralizzarli, il corpo invia le sue truppe: globuli bianchi chiamati leucociti. Nella lotta contro i veleni, una parte dei leucociti muore e si decompone nel tessuto polmonare, liberando la cosiddetta elastasi. Questo potente enzima danneggia le fibre elastiche, nei polmoni e fa che la distruzione è esposto a numerosi alveoli, e il resto sono eccessivamente allungato. Questa condizione è tipica dell’enfisema. È gli alveoli che svolgono un ruolo chiave nello scambio di gas (cioè nel processo di respirazione). Sono circondati da capillari, che scorre il sangue, raccogliendo anidride carbonica da tutto il corpo-un prodotto metabolico in eccesso. Le bolle polmonare assorbono l’anidride carbonica (respira), e il sangue e impregnato di vita di ossigeno. Quando abbiamo poco alveoli, l’intero corpo non è seriamente saturo. Quando il danno polmonare, causata da bronchite cronica ed enfisema si sovrappongono a vicenda – si sviluppa broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Senti, che di Bpco-dice il professor Paolo Lycium di Istituto di Tubercolosi e le Malattie Polmonari a Varsavia e della Società Polacca di Malattie Polmonari.

 

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here