La disintossicazione è una vera e propria parola d’ordine in questi giorni, cogliendo immediatamente la nostra attenzione quando la vediamo, la leggiamo, o ne sentiamo parlare. Soprattutto visto che ci stiamo riprendendo dalle vacanze, la gente e ‘ piu ‘ interessata a disintossicarsi e pulire il fegato in questo momento che in qualsiasi altro periodo dell’anno. Ma cos’e ‘ davvero la disintossicazione? E il nostro cervello?

Modi Per Disintossicarsi Per Migliorare La Salute Del Cervello

Fisiologicamente, la disintossicazione è una funzione cellulare essenziale. Quando il corpo si disintossica, confeziona detriti sotto forma di alimenti e tossine in modo che possa essere facilmente escreto dal corpo. Eliminiamo questi detriti attraverso vari meccanismi come il nostro tratto gastrointestinale, il tratto genitourinario, le vie respiratorie, e le nostre ghiandole sudoripare, e richiede il reclutamento di più Organi come il fegato, i polmoni, la cistifellea, la pelle, i reni, e sì, il cervello.

Perche ‘organi come il tuo cervello soffrono piu’ di tossine.

Non per ottenere troppo scienza-y su di voi, ma le vie di disintossicazione del nostro corpo richiedono anche una varietà di nutrienti che agiscono come cofattori per gli enzimi coinvolti in questo processo multistep. Queste fasi includono attivazione, ossidazione, riduzione, idrolisi, coniugazione, metilazione e ricircolo. Perche ‘ e ‘cosi’ complesso, la disintossicazione richiede una quantita ‘ significativa dell’energia del corpo.

Quando il nostro corpo è assalito dall’esposizione ai pro-infiammatorie alimenti, alcol, tabacco, farmaci, e sostanze estranee, come i farmaci, metalli pesanti, sostanze chimiche, inquinanti organici persistenti, e microrganismi, i nostri naturali sistemi di disintossicazione può essere sopraffatto e malsano metaboliti possono accumularsi e, in definitiva, trigger disfunzione mitocondriale, deficit metabolici, immunotossicità, e la conseguente neuroinflammation (noto anche come l’infiammazione del cervello). Di conseguenza, l’energia del corpo viene deviata e gli organi metabolicamente attivi come il cervello, il cuore e i muscoli iniziano a soffrire. E ‘ allora che cominciamo a sentirci male e sperimentiamo non solo stanchezza cronica e debolezza, ma lenta elaborazione e difficoltà cognitive.

Come disintossicarsi per migliorare la salute del cervello.

Quindi cosa puoi fare per iniziare a disintossicare il cervello dagli effetti di contaminanti, tossine e infiammazioni? Ecco alcuni suggerimenti:

Come disintossicarsi per migliorare la salute del cervello.

Iniziare con una dieta di eliminazione.

Una dieta di eliminazione completa può fornire informazioni sulle sensibilità e le intolleranze alimentari personali. Consumare cibi si può essere sensibili ad aumentare l’infiammazione e rendere difficile la disintossicazione e perdere peso.

Mangiate una varietà di frutta e verdura.

I colori rappresentano diverse vitamine e nutrienti, quindi includono zenzero, curcuma, aglio, barbabietole, germogli di semi di broccoli, ed erbe come timo e rosmarino nella vostra dieta ogni giorno. Consumare verdure a foglia scura e verdure crocifere regolarmente. Altri importanti gruppi alimentari includono frutta a guscio, semi, legumi e frutta grassa come avocado e banane.

Includere forme complesse di carboidrati.

Mentre è meglio stare lontano da carboidrati semplici e trasformati, carboidrati complessi sono una fonte di energia importante per il cervello, come la molecola di glucosio—scomposta da cereali interi e fonti di amido dai meccanismi intricati con le vie cataboliche del nostro corpo—è la fonte di energia preferita del cervello e delle sue cellule.

Incorporare schemi di alimentazione intervallo nei piani di pasto.

Permettere al corpo di prendere una pausa dai compiti digestivi aiuterà a deviare l’energia dal tratto gastrointestinale agli organi reclutati per le vie di disintossicazione. Questo può assumere la forma di un semplice piano di digiuno intermittente.

Cercare di ridurre al minimo l’esposizione a tossine e contaminanti il più possibile.

Mangiare biologico quando è possibile per ridurre al minimo l’esposizione a pesticidi, erbicidi e residui chimici aziendali. Utilizzare cosmetici ecologici, prodotti per la cura personale e detergenti.

Mirate alla vostra integrazione per ulteriori capacità di disintossicazione.

Si può fare questo con integratori come cardo mariano per il fegato, il supporto, il Coleus forskhii per il supporto respiratorio, ubichinolo e NAD+ per mitocondriale di supporto, L-glutammina per apparato gastrointestinale supporto, e N-acetilcisteina per ulteriore supporto antiossidante poiché la disintossicazione risultati di specie reattive dell’ossigeno, che sono dannose per le nostre cellule. Per aumentare il supporto cerebrale, considerare l’uso di piante come crine del Leone, Boswellia, e Macuna prurito. Per maggiori informazioni su come usare esattamente questi integratori e in quale dosaggio, parlare con un medico integrativo, un medico naturopatico o un altro medico curante esperto di integratori.

Mirate alla vostra integrazione per ulteriori capacità di disintossicazione.

Movimento quotidiano ed esercizio fisico.

Corri, cammina, cammina, vai a lezione di yoga, danza e bicicletta. Tuttavia è possibile gestire, sudare ogni giorno e sosterrà i percorsi di disintossicazione e il cervello.

Esercizi di respirazione profonda con respiro episodico rapido.

Lo sapevi che la respirazione espira sottoprodotti di scarto? E ‘ vero. La respirazione rapida (come in questo video) si traduce anche in urine alcaline, che possono aiutare a meglio espellere altri metaboliti della tossina pure.

Mantenere una buona idratazione.

Riempi quella bottiglia d’acqua riutilizzabile almeno qualche volta al giorno. Il corretto equilibrio dei fluidi mantiene il sangue e la linfa in movimento attraverso i reni e porta ad una migliore eliminazione delle tossine attraverso la minzione.

Puntare per 20 minuti in natura ogni giorno.

La ricerca è evidente che l’immersione in natura migliora la chiarezza mentale, riduce lo stress e l’ansia, e ha effetti fisiologici benefici come riduzione della frequenza cardiaca e respiratoria e riduzione della pressione sanguigna. Questi parametri fisiologici migliorati possono solo aiutare il corpo durante la disintossicazione. Quindi, andate a fare un’escursione, camminate per il parco, o sedetevi nel vostro giardino per qualche minuto ogni giorno.

Dormire almeno 7-8 ore ogni notte.

Durante il sonno riparativo, il cervello è in grado di riparare i danni cellulari da tossine e altre esposizioni. Assicurati di dare al tuo cervello la possibilita ‘ di rallentare e ripararsi ogni notte dormendo abbastanza.

Fare una sauna a infrarossi ogni settimana.

Le saune infrarosse creano calore dall’interno, molto simile a una febbre, quindi aiuta ad accelerare la disintossicazione attraverso le ghiandole sudoripare. Come bonus aggiunto, sono anche incredibilmente rilassanti.

Se si disintossica il cervello si disintossica il corpo e viceversa. Nel schiarire il cervello e migliorare le funzioni cerebrali, non essere sorpresi se il vostro corpo si sente più forte, più energico, e più efficiente.

Potrebbe sembrare molto da fare, ma posso dirvi che personalmente faccio (o ho fatto) tutto quanto sopra per un cervello più sano. Pratico ciò che predico e ammetto che alcuni giorni sono (molto) più duri di altri. La coerenza è fondamentale e porterà a termine il lavoro, anche se non tutti i giorni è perfetto. Soprattutto, siate gentili con voi stessi e prendere ogni giorno come si tratta di un percorso verso un cervello più sano.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here