Tenere a bada le allergie

0
8

Tenere a bada le allergieOggi, in quasi tutte le case, c’è almeno uno spazzolino a persona, e anche se pensiamo che sia comune da secoli, la realtà è che l’universalizzazione dell’uso dello spazzolino non è così vecchia come l’invenzione. E anche se riesci a credere il contrario, lo spazzolino ne ha gia ‘ molti con noi. Tuttavia, il più simile dei nostri giorni apparve nel 1938 (pennello di nylon) come un’evoluzione di quello originariamente creato alla corte imperiale della Cina nel 1498.

Varie ricerche indicano che anche se rudimentali utensili

(bastoni masticabili,rami areca, ecc.) sono stati precedentemente utilizzati per pulire i denti,  il pennello, praticamente, come sappiamo che oggi è emerso nel XV secolo, in particolare in Cina nel 1498. L’invenzione ‘imperiale’ consisteva in un manico osseo che era stato cucito setole (estratto da suini provenienti da aree fredde come erano più difficili). I mercanti e le rotte commerciali hanno portato l ‘”invenzione” in Europa, ma l’estrema durezza delle scrofe ha giocato contro di essa e provocato il rifiuto. Questo è il motivo per cui non sono stati utilizzati nel Vecchio Continente fino al XVII secolo. Solo un altro tipo di capelli piu ‘ morbidi, come i peli dei cavalli. = = Note = = = = Altri progetti = = = = Collegamenti esterni = = * sito ufficialeVarie ricerche indicano che anche se rudimentali utensili

Il pennello con scrofe artificiali come lo conosciamo oggi non arriverebbe bene nel XX secolo. In particolare nel 1938, quando lo sviluppo del nylon ha applicato questa tecnologia agli spazzolini da denti, escludendo così le scrofe di origine animale. Dal punto di vista Dell’igiene e della trasmissione dei batteri, essi hanno presentato problemi. Così come sottolineato da Louis Pasteur con le sue scoperte nel XIX secolo. Grazie alla loro ricerca, i dentisti erano consapevoli che, dal momento che le scrofe animali sono state mantenute umide, questo potrebbe portare alla comparsa di batteri microscopici e funghi. A sua volta, la durezza delle scrofe ha generato più ferite in modo che il contagio e la trasmissione dei batteri era più che fattibile. Come ha sostenuto Pasteur, la soluzione è passata attraverso la sterilizzazione con acqua bollente. Tuttavia, questo processo alla fine ha ammorbidito le scrofe di origine animale in eccesso e in modo permanente, rendendo il pennello inutilizzabile a breve termine.

Nel 1930 è stato scoperto il nylon e otto anni dopoNel 1930 è stato scoperto il nylon e otto anni dopo

il primo spazzolino è stato creato con questo materiale. Era lo spazzolino miracoloso del dottor West.  La nuova spazzola di nylon aveva molteplici vantaggi. In primo luogo, è stato rapidamente essiccato, che ha curato il problema della comparsa di batteri a causa dell’umidità e quindi il rischio di infezione, ma allo stesso tempo il nuovo materiale ha reso la spazzola dura e flessibile allo stesso tempo, rendendo il suo uso più piacevole ed efficace.  All’inizio, tuttavia, il loro tocco era troppo duro e a volte ferito fino a quando nel 1950 hanno ottenuto una spazzola più morbida. E ‘ stata la spazzola di Park Avenue a quadruplicare il prezzo dell’originale. Più tardi nel 1961 arrivò il primo pennello elettrico (broxodent). E da lì fino ad ora questa utile invenzione non ha subito grandi variazioni tranne miglioramenti di progettazione e molteplici possibilità di prodotto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here